Waste Mob

Made in Casa 2020

L’edizione 2020 del Waste Mob era incompatibile con il distanziamento imposto dal Covid-19, ma l’impegno delle università non si è spento, e così è nata una campagna social per sensibilizzare sui concetti di economia circolare e upcycling e sul tema del riuso di oggetti e materiali che hanno perso il loro scopo originario e che sarebbero destinati a essere gettati. La campagna ha preso il nome di #madeincasa2020 e si è svolta dal 18 al 27 maggio 2020, sui canali social dell’Università degli Studi di Torino, del Politecnico di Torino, dell’Università del Piemonte Orientale, del Centro Universitario Sportivo torinese e del Centro Universitario Sportivo Piemonte Orientale.

Le bottiglie del latte diventano vasi da fiori. Vecchi pneumatici per auto si trasformano in fioriere. Una macchina da cucire che non serve più trova una seconda occasione come portagioie. Una serie di asciugamani da buttare possono avere nuova vita come pupazzi a forma di animali della giungla.

La lista potrebbe continuare, perché sono state tante le idee innovative e particolari pubblicate su Instagram dai partecipanti!

.

.

.

Waste Mob - 2019

Waste Mob ritorna con la terza edizione! Nel pomeriggio del 22 maggio, partendo dalla sede CUS in C.so Sicilia fino ad arrivare al Castello del Valentino, studenti e personale hanno preso parte a questa gara unica nel suo genere: diverse squadre si sono sfidate nella raccolta di rifiuti percorrendo le rive del Po. L'obiettivo dell'evento è quello di fare sensibilizzazione nei confronti del "littering", fenomeno ormai sempre più diffuso che vede i rifiuti essere abbandonati nelle aree pubbliche. Quest'anno, oltre all'Università di Torino, al Politecnico e al CUS, la collaborazione si estende anche all'Università del Piemonte Orientale.

Video

    

 

.

.

.

Waste Mob #PuliTour - 2018

Seconda edizione della maratona #FreeLittering in cui squadre di raccolta rifiuti hanno gareggiato lungo le rive del Po a partire da Piazza Vittorio Veneto: per contrastare questo l'abbandono dei rifiuti, in occasione del “Festival dello sviluppo sostenibile” e dell’iniziativa “Let’s clean up Europe”, Città di Torino, Università, Politecnico, CUS Torino e Amiat Gruppo Iren hanno organizzato il Waste Mob 2018 #pulitour, una maratona non competitiva #freelittering lungo le rive del Po!

.

.

.

Waste Mob 2017

UniTO, PoliTO e CUS Torino hanno unito le forze per una maratona di raccolta rifiuti lungo le rive del Po, partendo dagli impianti del CUS di Corso Sicilia 50 e arrivando al cortile d’onore del Castello del Valentino. Sport, divertimento e ambiente: il mix perfetto!