Categoria: Avvisi
Stato: Archiviata

Messaggio della Presidente del Comitato di coordinamento della RUS, prof.ssa Patrizia Lombardi

Carissime colleghe, carissimi colleghi,
‚Äč
in questo momento di grande difficoltà, che ha ormai assunto estensione mondiale, sta emergendo chiaramente la fragilità del modello di sviluppo adottato a livello globale e, allo stesso tempo, è sempre più evidente che per trovare soluzioni a problemi complessi è necessaria la collaborazione di tutte le comunità e istituzioni, ad ogni livello: individuale, locale, nazionale ed internazionale.
L’attuale crisi, nonostante il carico di preoccupazioni che porta con sé, sta contribuendo a rafforzare l’autorevolezza della comunità scientifica e accademica e può rappresentare un importante varco sulle possibilità di cambiamento del paradigma socio-economico attuale. Le università, motori di cultura e sviluppo, sono chiamate a sostenere con le proprie competenze questo delicato passaggio e ripensamento dei modelli finora utilizzati, dimostratisi inadeguati nel perseguire un cammino di equità e prosperità.

Anche la RUS in questo momento è chiamata a mettere a disposizione la sua grande forza: “fare rete” per sostenere insieme una visione di futuro che abbia al centro uno sviluppo che sia sostenibile e supportato dalle competenze che il sistema universitario può fornire al nostro Paese, e non solo. Le comunità dei nostri Atenei, studenti compresi, in questo momento sono impegnate in uno sforzo senza precedenti per assicurare continuità alle attività di didattica e ricerca, con una straordinaria dimostrazione di resilienza e capacità di trasformazione. L’esperienza che stiamo maturando in questi giorni sarà un bagaglio prezioso, un esempio di laboratorio trasformativo, fondamentale per affrontare le sfide future con sguardo positivo e costruttivo.
Come sapete, non sarà possibile incontrarci di persona il 21 maggio a Parma. Il nostro convegno annuale non è annullato, ma semplicemente rimandato. Nel frattempo, la RUS rimane a supporto degli Atenei. La creatività e l’impegno della nostra comunità deve essere un sostegno per migliorarci a vicenda, per non lasciare indietro nessuno. Per questo siamo tutti invitati a segnalare le iniziative attivate in queste settimane nei nostri Atenei per mantenere alta l’attenzione e la sensibilizzazione sui temi dello sviluppo sostenibile e della salute, importante Goal 3 dell’Agenda2030. La nostra Segreteria Organizzativa ne darà visibilità sui canali di comunicazione ad oggi disponibili (sito web e pagina fb) affinché possano essere di aiuto e incentivo a diffondere i principi dell’Agenda 2030 e ad indirizzare fin da ora, su un cammino sostenibile, il cambiamento che questa emergenza ha attivato.

Un pensiero ed un ringraziamento particolare va ai colleghi impegnati in prima linea nel campo medico-sanitario, sia come attività di ricerca, in laboratorio, sia come supporto e attività di assistenza diretta, presso ospedali e centri di emergenza Covid-19.

Per tutti, l’augurio di un futuro migliore.

Un caro saluto,
Patrizia Lombardi